San Leonardo Vigneti delle Dolomiti IGT 2008

VITIGNO:
60% Cabernet Sauvignon 30% Carmenère e 10% Merlot
DENOMINAZIONE:
Vigneti delle Dolomiti IGT
ANNATA: 2008
ALCOL: 13.5 %
FORMATO: 0.75 lt

Era il 1982 quando il Marchese Carlo Guerrieri Gonzaga mise a punto un'innovativa tecnica di vinificazione dando vita a quello che sarebbe diventato uno dei più noti tagli bordolesi italiani: decise di parcellizzare i terreni e vinificare separatamente ogni varietà per mantenerne inalterato il carattere. Solo prima dell’imbottigliamento e dopo un affinamento per 24 mesi in barriques di rovere francese vennero assemblati i vini che poi diedero vita al San Leonardo. Vino simbolo della tenuta, affonda le radici nella sua storia millenaria. Un classico taglio bordolese di aristocratica eleganza e straordinaria longevità.

CANTINA:
Tenuta San Leonardo
SCOPRI DI PIÙ +

Una storia lunga oltre 300 anni. Più di mille anni fa era un monastero, da oltre tre secoli è la residenza dei Marchesi Guerrieri Gonzaga che ne sono appassionati custodi. Oggi la tenuta è un giardino di vigne e rose protetto dalle imponenti montagne trentine che smorzano i freddi venti nordici, mentre il fondovalle accoglie e regala il calore del lago di Garda. La proprietà è un mondo antico dove le pazienti pratiche di cantina, ancora assolutamente artigianali, regalano vini che sono autentici gioielli dell’enologia italiana distinguendosi per freschezza, armonia ed un’innata eleganza. Carlo Guerrieri Gonzaga è il primo vero enologo della famiglia, la sua formazione fu dettata non solo dalla prospettiva di gestire in prima persona il patrimonio agricolo familiare ma soprattutto da una viva curiosità per i grandi vini, Bordeaux in primis. Da questo nasce la sua decisione di studiare enologia a Losanna e approfondire le conoscenze con viaggi di studio in Francia ed in Toscana. Proprio qui, nella proprietà di San Guido, iniziò la lunga e proficua consuetudine con Mario Incisa della Rocchetta, che lo introdusse a tutti i segreti del blend bordolese e divenne a tutti gli effetti il suo padrino enologico.

Prezzo di listino
€120,00
Prezzo scontato
€120,00
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 

Tenuta San Leonardo
+

Una storia lunga oltre 300 anni. Più di mille anni fa era un monastero, da oltre tre secoli è la residenza dei Marchesi Guerrieri Gonzaga che ne sono appassionati custodi. Oggi la tenuta è un giardino di vigne e rose protetto dalle imponenti montagne trentine che smorzano i freddi venti nordici, mentre il fondovalle accoglie e regala il calore del lago di Garda. La proprietà è un mondo antico dove le pazienti pratiche di cantina, ancora assolutamente artigianali, regalano vini che sono autentici gioielli dell’enologia italiana distinguendosi per freschezza, armonia ed un’innata eleganza. Carlo Guerrieri Gonzaga è il primo vero enologo della famiglia, la sua formazione fu dettata non solo dalla prospettiva di gestire in prima persona il patrimonio agricolo familiare ma soprattutto da una viva curiosità per i grandi vini, Bordeaux in primis. Da questo nasce la sua decisione di studiare enologia a Losanna e approfondire le conoscenze con viaggi di studio in Francia ed in Toscana. Proprio qui, nella proprietà di San Guido, iniziò la lunga e proficua consuetudine con Mario Incisa della Rocchetta, che lo introdusse a tutti i segreti del blend bordolese e divenne a tutti gli effetti il suo padrino enologico.