Methode Traditionnelle Brut Nature Rosé Pink Bulle

VITIGNO:
60% Merlot 40% Malbec
DENOMINAZIONE:
Comté Tolosan IGP
ALCOL: 12 %
FORMATO: 0.75 lt

Pink Bulle è uno spumante rosé di qualità, prodotto con metodo tradizionale, la fermentazione per ottenere le bollicine avviene in bottiglia e non in tini. È un brut nature, senza aggiunta di liquore, per mantenere intatti gli aromi delle uve.

CANTINA:
Domaine du Pountet
SCOPRI DI PIÙ +

Al Domaine du Pountet, è la natura che ci ispira e la rispettiamo in tutte le nostre decisioni e nel nostro lavoro. Gestiamo il nostro vigneto con un unico obiettivo: creare vini unici riducendo al minimo il nostro impatto sull'ambiente. Utilizziamo quindi rame e zolfo per i nostri trattamenti contro le malattie, ma anche olio essenziale di arancia per i parassiti. Gli interventi vengono effettuati solo quando il rischio di sviluppo di malattie è significativo, quindi limitiamo gli impatti sull’ambiente. Gli input di fertilizzanti sono solo organici. Privilegiamo i piccoli appezzamenti piuttosto che le grandi distese vitate, piantando siepi che fungono non solo da confine tra le nostre vigne, ma anche e soprattutto da rifugio per la fauna e la flora locale. Abbiamo scelto la certificazione HVE (Alto Valore Ambientale, livello III massimo) perché risponde alla visione olistica che abbiamo del nostro vigneto. Infatti, la preservazione della biodiversità attraverso la creazione di siepi, fasce erbose, l’attivazione della vita organica e microbica nel suolo attraverso l’aratura, gli ammendanti naturali ma anche l’installazione di nidi per cinciallegre e pipistrelli (sono loro i garanti del biocontrollo e ci aiutano lotta contro l’Eudemis, farfalla nociva alla vite) nonché la salvaguardia delle api mediante l’installazione di arnie sul nostro vigneto ci permettono di ricreare un’idoneità perduta negli anni.
La cantina, che sembra un edificio romano, nasconde una modernità essenziale al rispetto della natura: promuoviamo le energie rinnovabili con un progetto di pannelli fotovoltaici. L'edificio è eco-progettato e a basso consumo, isolato con materiali naturali per combattere efficacemente la dispersione di calore. Non utilizziamo la termoregolazione dei nostri tini, i capricci degli sbalzi di temperatura nel cuore della cantina sono intrinsecamente legati alla vita all'esterno, i nostri vini sono così prodotti al ritmo della natura. Le nostre botti di rovere provengono da botti del sud-ovest.

Prezzo di listino
€54,00
Prezzo scontato
€54,00
Prezzo di listino
€78,00
Esaurito
Prezzo unitario
per 

Domaine du Pountet
+

Al Domaine du Pountet, è la natura che ci ispira e la rispettiamo in tutte le nostre decisioni e nel nostro lavoro. Gestiamo il nostro vigneto con un unico obiettivo: creare vini unici riducendo al minimo il nostro impatto sull'ambiente. Utilizziamo quindi rame e zolfo per i nostri trattamenti contro le malattie, ma anche olio essenziale di arancia per i parassiti. Gli interventi vengono effettuati solo quando il rischio di sviluppo di malattie è significativo, quindi limitiamo gli impatti sull’ambiente. Gli input di fertilizzanti sono solo organici. Privilegiamo i piccoli appezzamenti piuttosto che le grandi distese vitate, piantando siepi che fungono non solo da confine tra le nostre vigne, ma anche e soprattutto da rifugio per la fauna e la flora locale. Abbiamo scelto la certificazione HVE (Alto Valore Ambientale, livello III massimo) perché risponde alla visione olistica che abbiamo del nostro vigneto. Infatti, la preservazione della biodiversità attraverso la creazione di siepi, fasce erbose, l’attivazione della vita organica e microbica nel suolo attraverso l’aratura, gli ammendanti naturali ma anche l’installazione di nidi per cinciallegre e pipistrelli (sono loro i garanti del biocontrollo e ci aiutano lotta contro l’Eudemis, farfalla nociva alla vite) nonché la salvaguardia delle api mediante l’installazione di arnie sul nostro vigneto ci permettono di ricreare un’idoneità perduta negli anni.
La cantina, che sembra un edificio romano, nasconde una modernità essenziale al rispetto della natura: promuoviamo le energie rinnovabili con un progetto di pannelli fotovoltaici. L'edificio è eco-progettato e a basso consumo, isolato con materiali naturali per combattere efficacemente la dispersione di calore. Non utilizziamo la termoregolazione dei nostri tini, i capricci degli sbalzi di temperatura nel cuore della cantina sono intrinsecamente legati alla vita all'esterno, i nostri vini sono così prodotti al ritmo della natura. Le nostre botti di rovere provengono da botti del sud-ovest.